I quantitativi si riferiscono a grammi pro-capite di rifiuti urbani prodotti quotidianamente.

Se ciascuno di noi conferisse tali quantitativi correttamente separati per ciascuna frazione di raccolta, raggiungeremmo l’obiettivo di legge del 65% di raccolta differenziata.

OBIETTIVI

  • Migliorare la quantità delle raccolte differenziate raggiungendo il 65% prescritto dalle norme nazionali per i prossimi anni.
  • Migliorare la qualità delle raccolte differenziate, per garantire il corretto recupero dei rifiuti.
  • Ridurre la presenza dei rifiuti organici nell'indifferenziato.

UMIDO ORGANICO

 

RACCOLTA DOMICILIARE DI QUALITà

 

L’umido che differenziamo viene portato in appositi impianti di compostaggio e,

unito al rifiuto verde, diventa un ottimo fertilizzante.

 

Dal recupero della materiali organici si ottiene il compost, un ammendante

che può essere utilizzato per orti e giardini.

Gl impianti anaerobici producono anche biogas che viene usato per produrre energia elettrica.

 

È un sistema di recupero in loco, un metodo naturale che permette a chi può usufruire di un giardino o di uno spazio adeguato di trattare separatamente gli scarti organici prodotti, ottenendo un ottimo fertilizzante.

COMPOSTAGGIO DOMESTICO

APPROFONDIMENTI

 

 

CONTATTI Seta spa

Submitting Form...

The server encountered an error.

Form received.

© by ACHABGROUP

www.achabgroup.it